In offerta!

DISORDINI CRANIOMANDIBOLARI

280,00

DISORDINI CRANIOMANDIBOLARI

L’ autore Prof. Sandro Prati  ha dato al libro, soprattutto nei capitoli dedicati alla clinica, una impostazione decisamente più pratica e schematica perché pensa che un testo debba essere non solo divulgativo ma rappresentare uno strumento di lavoro anche, e perché no, per una veloce consultazione durante la pratica clinica quotidiana.

  • AUTORI: PRATI S.
  • NUMERO PAGINE: 480
  • ISBN: 978-88-7572-160-2
  • ILLUSTRAZIONI: 520 illustrazioni a colori
  • RILEGATURA : CARTONATO
  • VISUALIZZA IL CORSO

 

Descrizione

DISORDINI CRANIOMANDIBOLARI

Ho dato al libro, soprattutto nei capitoli dedicati alla clinica, una impostazione decisamente più pratica e schematica perché penso che un testo debba essere non solo divulgativo ma rappresentare uno strumento di lavoro anche, e perché no, per una veloce consultazione durante la pratica clinica quotidiana.

Questi anni hanno aggiunto molta esperienza che mi ha permesso di affinare o sviluppare tecniche o metodologie che, comunque, sono tutte nate dal lavoro con i pazienti e ciò è testimoniato dai numerosissimi casi clinici che ho inserito anche per trasmettere quella che mi pare una regola per il medico: si tratta il paziente non la malattia

Sandro Prati

Indice 

1 ANATOMIA

Articolazione temporomandibolare (atm)
Muscoli masticatori

2 BIOMECCANICA CRANIO – MANDIBOLARE

3 NEUROSENSIBILITÀ ORO – BUCCALE

Sensibilità propriocettiva
Riflessi mandibolari
Sensibilità nocicettiva o dolorifica

4 DISORDINI CRANIO-MANDIBOLARI

Definizione
Epidemiologia
Eziologia: trauma, parafunzioni, psiche e stress, occlusione, ipermobilità articolare

5 FATTORI OCCLUSALI POTENZIALMENTE PATOGENI

6 EZIOPATOGENESI

Eziopatogenesi muscolare
Eziopatogenesi articolare
Il ruolo del muscolo pterigoideo laterale

7 VISITA

Anamnesi e raccolta dati
Esame obiettivo
Esami strumentali
Metodo diagnostico

8 CLINICA

Patologia muscolare
Patologia articolare

9 DIAGNOSI DIFFERENZIALE

10 TERAPIA

INDICE ANALITICO