Logo Centro Corsi Martina
Home page

ECM

EDIZIONI MARTINA S.R.L.
40126 Bologna - Via delle Belle Arti 17/E - Tel. 051.6241343 - WhatsApp 3388677050 - info@edizionimartina.com


Il carrello è vuoto
Autore Titolo Indice

GU n. 63 del 10/03/2020
lo sconto online è del 5%

SEGUICI SU FACEBOOK

 

Sei il visitatore numero

 



  • PRESENTI COME ESPOSITORI





Copertina del libro di Lella di Marco - I saperi delle donne: sguardi e cura dei corpi nei cicli vitali

 

Vol. 34 - Ortognatodonzia e traumatologia dento-alveolare

CAPRIOGLIO A. - CAPRIOGLIO C. - MARIANI L. - CAPRIOGLIO D.

Pag. 84 - 342 illustrazioni a colori

ISBN 978-88-7572-142-8

Quantità

Prezzo di copertina 60,00 €

SCONTO INTERNET -5%

57,00 €

Gli Autori
Presentazione
Prefazione
Indice

 

Gli Autori

prof. Alberto CAPRIOGLIO

Odontoiatra e Protesista Dentale - Specialista in Ortognatodonzia - Professore Associato di Odontostomatologia - Direttore della Scuola di Specializzazione in Ortognatodonzia - Università degli Studi dell’Insubria

dr.ssa Claudia CAPRIOGLIO

Odontoiatra e Protesista Dentale - Specialista in Ortognatodonzia - Libero professionista in Pavia

dr.ssa Lisa MARIANI

Odontoiatra e Protesista Dentale - Specialista in Ortognatodonzia - Libero professionista in Varese

prof. Damaso CAPRIOGLIO

Medico Chirurgo - Specialista in Odontostomatologia - Specialista in Ortognatodonzia - Già Direttore della Cattedra di Ortognatodonzia - Università degli Studi di Parma - Past President Società Italiana di Odontoiatria Infantile - Past President Società Italiana di Tramatologia Dentale - Past Vice President International Association of Dental Traumatology

 

Presentazione

È con molta emozione e commozione che dopo 33 presentazioni di altri AA della Collana debbo ora presentare una monografia familiare.

Oltre cinquant’anni di esperienze in Traumatologia Dentale, documentate con una lunga e ricca casistica clinica e diversi libri, un manuale e pubblicazioni sull’argomento, e confortato da ormai una oltre venticinquennale esperienza degli atri 2 coautori e figli mi hanno invogliato a raccogliere tutta la documentazione inerente la terapia ortodontica post traumi dentali.

Esiste una ricca e precisa ricerca internazionale in proposito e lo testimoniano le ben 155 voci bibliografiche che abbiamo inserito, con i richiami precisi per ogni affermazione nei vari punti della nostra pubblicazione, ma non abbiamo trovato in letteratura una monografia interamente dedicata a questa importante tematica, e neppure capitoli dedicati in estesi trattati di Ortognatodonzia.

Oltre il 30 per cento dei bambini riporta un trauma dentale in dentizione decidua, e il 20 per cento in dentizione permanente.

Nella maggior parte dei casi si tratta di soggetti con overjet pronunciati relati a disgnazie scheletriche di Classe II o ad abitudini viziate. Questi pazienti necessitano quasi sempre di terapia ortodontica.

Abbiamo quindi ritenuto opportuno, raccogliere la nostra esperienza clinica in una monografia che non pretende di definire delle linee guida ma di proporre indicazioni terapeutiche.

Non esiste ancora, come riferiremo nel corso della nostra presentazione, una vera Evidence Based in Dental Traumatology, ma certamente la verifica della vasta casistica clinica con controlli a distanza in molti casi anche per diversi decenni, ci permette di poter presentare ai fruitori di questa opera un testo di affidabilità clinica pratica.

Abbiamo pure ritenuto opportuno vicino alla bibliografia specifica della monografia, affiancare una bibliografia essenziale e fondamentale di traumatologia dentale, a completamento di questa delicatissima e difficile sezione delle discipline odontopediatriche.

La Traumatologia Dentale è, infatti, l’unica che necessita di un rapporto inter e multidisciplinare il più ampio ed esteso con le altre discipline con un team allargato dei vari specialisti per riuscire a riportare in molti casi ad una vera “Restitutio ad Integrum” ed in altri casi ad ottenere un eccellente riequilibrio dentoscheletrico occlusale ed estetico con una stabilità a lungo termine.

Colgo l’occasione per rivolgere ancora un sentimento di gratitudine e riconoscenza ai miei grandi maestri di Traumatologia Dentale che ho avuto la fortuna di incontrare e di essere stato ospite presso le loro cliniche, in questi 5 decenni di operatività, di ricerca e docenza: Jens Ove Andreasen, Frances Andreasen, Leif Bakland, Miomir Cvek, Maria Teres Flores, Robert Isackson, Lars Kristerson, Lennart Lageström, Lief Linge, Olle Malmgren, Ulrick Paulsen, Leif Tronstad, Mitsuhiro Tsukiboshi, Björn Zachrisson, ed alcuni maestri Italiani quali Giacomo Cavalleri e Nicola Perrini, che attraverso molti incontri scientifici, congressi e scambi di esperienze cliniche, mi hanno saputo arricchire migliorando la mia esperienza clinica.

Mi auguro che questa monografia possa essere di grande utilità clinico pratica e che permetta a molti giovani di avvicinarsi con maggiore interesse a questa disciplina stimolandoli verso nuove ricerche e che possa entrare come materia di insegnamento stabile in tutte le scuole di specializzazione di Ortognatodonzia.

All’Editore Dott. Alfredo Martina ancora un plauso per l’inesauribile energia ed entusiasmo nel proprio lavoro che continua a profondere onde migliorare ulteriormente la collana nella sua veste tipografica ed iconografica ed un ringraziamento per essere sempre stato a me vicino con la sua saggezza nei momenti più delicati e nelle decisioni difficili.

Prof. Damaso Caprioglio
già Direttore della Cattedra di Ortognatodonzia
Docente di Etica
Università degli Studi di Parma
damaso.caprioglio@dentalchildren.net

Prefazione

Nell’ambito della traumatologia dentale, l’ortodonzia è forse la disciplina più complessa per quanto riguarda la scelta di quando e come trattare.

Il movimento ortodontico può, per sua stessa natura, essere considerato un trauma cronico lieve a livello del legamento parodontale indotto per innescare un processo di rimodellamento osseo che permette di spostare un dente in una nuova posizione desiderata.

Tale processo, e il suo rapporto con i processi di guarigione indotti invece da traumi acuti a livello dello stesso legamento parodontale, è da tempo oggetto di dibattito.

Grazie ad una serie di ricerche, ora esistono buone prove che il trattamento ortodontico può, nella maggior parte dei casi, essere eseguito con pochi rischi a condizione che siano scelti con cura sia il momento ottimale per iniziare l’intervento sia il tipo di trattamento da intraprendere.

Questo libro si basa sulla vasta esperienza degli autori, un attento esame dell’ampia documentazione e i diversi capitoli confermano che abbiano prestato la massima attenzione a tutti gli aspetti critici, quali il momento opportuno per iniziare un trattamento ortodontico in seguito ad un trauma e la scelta della metodologia.

I diversi tipi di trauma (fratture e lussazioni) comportano di solito ricorso a diversi approcci terapeutici, e questo è un altro aspetto che è stato ben approfondito.

Inoltre, tutti i capitoli sono illustrati in modo eccellente con esempi di casi trattati.

Gli autori meritano un plauso per questo nuovo testo sull’ortodonzia e il trauma, che dovrebbe diventare un testo essenziale, sia per ortodontisti che per altri specialisti coinvolti nel trattamento di traumi dentali.

Prof. Jens Ove Andreasen
Dr. Odont.H.C.
Rigshospitalet, Ospedale Universitario di Copenhagen
Centro di Ricerca per Malattie Orali Rare
Dipartimento di Chirurgia Orale e Maxillo facciale
Section 5811
Blegdamsvej 9
2100 KBH Ø
Copenhagen
Denmark

Indice

INTRODUZIONE

DIAGNOSI DI TRAUMA DENTALE

ORTODONZIA PREVENTIVA

TRAUMI IN DENTATURA DECIDUA

TRAUMI IN DENTATURA MISTA E PERMANENTE

IL MOVIMENTO ORTODONTICO DEI DENTI TRAUMATIZZATI

Il piano di trattamento

La vitalità pulpare

Il riassorbimento radicolare

• monitoraggio radiografico

Elementi trattati endodonticamente

• scelta del materiale da otturazione

• periodi di osservazione

• monitoraggio

I traumi durante il trattamento ortodontico

PRINCIPI DI TRATTAMENTO ORTODONTICO SPECIFICI PER I DIVERSI TIPI DI TRAUMA

Le fratture coronali

Le fratture corono-radicolari

• estrusione ortodontica

• estrusione chirurgica

Le fratture radicolari

Le lussazioni

• lussazioni intrusive dei denti permanenti

Le avulsioni complete

• dentizione decidua

• dentizione permanente

L’anchilosi

OPZIONI DI TRATTAMENTO DELLO SPAZIO EDENTULO

CONCLUSIONI

BIBLIOGRAFIA

BIBLIOGRAFIA ESSENZIALE