Logo Centro Corsi Martina
Home page

ECM

EDIZIONI MARTINA S.R.L.
40126 Bologna - Via delle Belle Arti 17/E - Tel. 051.6241343 - WhatsApp 3388677050 - info@edizionimartina.com


Il carrello è vuoto
Autore Titolo Indice

GU n. 63 del 10/03/2020
lo sconto online è del 5%

SEGUICI SU FACEBOOK

 

Sei il visitatore numero

 



 

Vol. 17 - La semeiotica articolare nelle problematiche ATM: - i tessuti molli

GIORGETTI R. - DEODATO F. - TRUSENDI R. - LANDINI S. - CERRETTI A. - PANTI M.

Pag. 48 - 67 illustrazioni a colori

ISBN 978-88-7572-022-3

Quantità

Prezzo di copertina 35,00 €

SCONTO INTERNET -5%

33,25 €

Presentazione

Introduzione
Indice

 

Presentazione

 

L'ortognatodonzia, iniziata in modo pionieristico in Italia negli anni '50, con alcuni Maestri quali i Prof.ri E. Muzi, G. May, O. Hoffer, ha potuto nel tempo svilupparsi: con un gruppo di studio (GIST), con la Società Italiana di Ortodonzia (SIDO), con le prime scuole di specializzazione, ed infine con le Cattedre Universitarie specifiche, arrivando, da pochi pionieri iniziali, ad interessare diverse migliaia di professionisti.

Ho avuto la grande fortuna di conoscere, frequentare ed apprezzare il lavoro clinico e scientifico dei primi Maestri, e di essere presente in tutte le varie fasi di formazione, sviluppo e crescita dell'ortodonzia italiana.

Dopo aver pubblicato diversi libri e monografie sulla materia, sempre più sentivo l'esigenza di preparare e sviluppare una Collana di Ortognatodonzia, che raccogliesse in modo organico e coordinato i vari contributi delle Scuole Italiane di Ortodonzia o di singoli cultori della materia; è la prima volta che ciò avviene in Italia ed è rivolta soprattutto ai laureandi, ai neolaureati, agli specializzandi, ai cultori della materia, a chi intende perfezionarsi in questa disciplina.

Ogni opera avrà in genere un carattere monografico di varia estensione a seconda dell'argomento trattato.

Si cercherà di dare molto spazio all'iconografia onde facilitare l'uso anche come testo Atlante e favorirne così l'applicazione pratica professionale.

Il testo, sempre conciso, sarà preparato col massimo rigore scientifico e bibliografico, e con una impostazione clinica didattica, logica e valida.

Essendo di facile consultazione il fruitore ne potrà trarre il massimo vantaggio.

Voglio ringraziare la Casa Editrice Martina che, con squisita signorilità, felice intuito e lungimiranza, ha intrapreso questa Collana scientifica nell'intento di rendere più agevole e facile l'apprendere di questa disciplina che sempre più diventerà specialistica, pur mantenendo stretti rapporti interdisciplinari, e poter premiare al tempo stesso l'operato delle varie scuole ortodontiche italiane o di singoli professionisti, che, con la loro ricerca ed applicazione clinica, hanno saputo già ottenere estesi e significativi riconoscimenti anche a livello internazionale.

È motivo di particolare soddisfazione dopo solo tre anni dall'inizio di questa collana, avere doppiato il giro di boa dei primi dieci numeri che hanno visto la partecipazione di numerose scuole Universitarie e di Autori affermati che sono stati i veri artefici del successo editoriale, ottenendo un largo consenso di adesioni e di soddisfazione da parte dei lettori, e recensioni accurate e sempre di valido apprezzamento sulle principali riviste del settore.

Il successo della collana è poi stato completato dalla adesione di quasi tutte le Scuole Universitarie e private Italiane che si sono impegnate a fornire nei prossimi anni il meglio dei risultati nei loro specifici settori di ricerca.
Sarà quindi motivo di dedicare il mio impegno ad elevare ulteriormente il livello di selezione dei singoli argomenti e da parte dell'editore quello di migliorare ancora la grafica e l'estensione, sempre nell'ottica di offrire dei testi pratici, e di facile e chiara applicazione clinica per il fruitore ed al tempo stesso esaustivi sullo specifico argomento trattato.

Agli autori ed alle Scuole quindi il mio ringraziamento più sentito perché sarà possibile offrire in tal modo nell'arco di un decennio e di circa trenta monografie una collana completa, organica ed unica nel suo genere, di grande utilità pratica, a testimonianza non solo del livello scientifico e della notorietà Internazionale ormai raggiunta dalla Ortodonzia Italiana, ma di esempio di coesione, collaborazione e sinergia.

Prof. Damaso Caprioglio
Direttore Cattedra di Ortognatodonzia e Gnatologia
e dei
Corsi di Perfezionamento in Ortodonzia Intercettiva
ed Ortodonzia Pre e Post-Chirurgica
Università degli Studi di Parma

 

La patologia ATM, fatto decisamente raro nei decenni del grande sviluppo della odontoiatria, è ormai convivenza quotidiana per ogni operatore nel campo della odontoiatria e di molte altre branche della medicina a testimonianza della sua etiologia multifattoriale e perciò assai complessa. Questo associato ad una certa tendenza a dare colpa sempre al vicino ha reso la comparsa di una disfunzione della articolazione temporomandibolare una mina vagante sul piano clinico e medico-legale.

La possibilità di seguire un grande maestro come Rocabado ci ha permesso di ben cogliere la sottigliezza di una diagnostica raffinata.

Noi crediamo che la possibilità di una facile percezione di patologia anche precoce, possa non solo avvicinarsi ad un problema terapeutico complesso, ma anche e soprattutto di inquadrare all'inizio di qualunque terapia odontoiatrica lo stato delle atm e quindi anche un aspetto di difesa del paziente ma anche dell'odontoiatra.

Particolarmente felici che queste nostre considerazioni trovino ospitalità nella interessante e fortunata collana diretta dal Prof. Caprioglio, che si è saputa imporre come modello di un aggiornamento snello, efficace e ad ampio raggio nella nostra disciplina.

Prof. Roberto Giorgetti
Centro ATM e Postura Università di Siena
Cattedra di Ortognatodonzia e gnatologia clinica
Dir. Scuola Specializzazione Ortognatodonzia

 

 

Indice

 

PRESENTAZIONE del Prof. Caprioglio

PRESENTAZIONE del Prof. Giorgetti


CAP 1.

L'APPROCCIO ALLE PROBLEMATICHE ARTICOLARI

Introduzione

La visita

Bibliografia

 

CAP.2

2.1 - CENNI DI ANATOMIA FUNZIONALE

ATM

Il disco articolare

L'anatomia
La funzione

La capsula articolare

I legamenti

Legamento laterale collaterale
Legamento temporo-mandibolare
La funzione

Zona bilaminare

 

2.2 - LA STABILITÀ ARTICOLARE

Dinamica mandibolare, tessuti molli e A.T.M

Bibliografia

 

CAP. 3

MAPPA DEL DOLORE

I tessuti molli

La palpazione articolare

Reperimento dei punti

Distretto anteriore

Distretto laterale

Distretto posteriore

Caratteristiche funzionali dei punti

Dolore anteriore

Punto 1
Punto 2

Dolore laterale

Punto 3
Punto 4

Dolore posteriore

Punto 5
Punto 6
Punto 7
Punto 8

Considerazioni cliniche

Bibliografia

 


CAP. 4

CONNETTIVO PERIARTICOLARE

Il tessuto connettivo periarticolare (TCP)

Ipomobilità

Ipermobilità

Bibliografia

 

CAP. 5

MUSCOLI, PUNTI TRIGGER

Palpazione muscolare: principali aspetti clinici

Esame clinico muscolare

Palpazione muscolare

Anatomia funzionale e palpazione dei muscoli masticatori

Massetere

Temporale

Pterigoideo laterale

Pterigoideo mediale

Digastrico

Trigger Point

Bibliografia

 

CAP. 6

CONSIDERAZIONI DEGLI AUTORI

Bibliografia