Logo Centro Corsi Martina
Home page

ECM

EDIZIONI MARTINA S.R.L.
40126 Bologna - Via delle Belle Arti 17/E - Tel. 051.6241343 - WhatsApp 3388677050 - info@edizionimartina.com


Il carrello è vuoto
Autore Titolo Indice

GU n. 63 del 10/03/2020
lo sconto online è del 5%

SEGUICI SU FACEBOOK

 

Sei il visitatore numero

 



 

Vol. 10 - Personal computer - Una guida per l'Odontoiatra e l'Ortodonzista

NUCCI S. - PERILLO NUCCI L. - FERRO F.

Pag. 110 - 60 illustrazioni a colori

Quantità

Prezzo di copertina 45,00 €

SCONTO INTERNET -5%

42,75 €

PRESENTAZIONE

PREFAZIONE
INDICE

 

PRESENTAZIONE

 

L'ortognatodonzia, iniziata in modo pionieristico in Italia negli anni '50, con alcuni Maestri quali i Prof.ri E. Muzi, G. May, O. Hoffer, ha potuto nel tempo svilupparsi: con un gruppo di studio (GIST), con la Società Italiana di Ortodonzia (SIDO), con le prime scuole di specializzazione, ed infine con le Cattedre Universitarie specifiche, arrivando, da pochi pionieri iniziali, ad interessare diverse migliaia di professionisti.

Ho avuto la grande fortuna di conoscere, frequentare ed apprezzare il lavoro clinico e scientifico dei primi Maestri, e di essere presente in tutte le varie fasi di formazione, sviluppo e crescita dell'ortodonzia italiana.

Dopo aver pubblicato diversi libri e monografie sulla materia, sempre più sentivo l'esigenza di preparare e sviluppare una Collana di Ortognatodonzia, che raccogliesse in modo organico e coordinato i vari contributi delle Scuole Italiane di Ortodonzia o di singoli cultori della materia; è la prima volta che ciò avviene in Italia ed è rivolta soprattutto ai laureandi, ai neolaureati, agli specializzandi, ai cultori della materia, a chi intende perfezionarsi in questa disciplina.

Ogni opera avrà in genere un carattere monografico di varia estensione a seconda dell'argomento trattato.

Si cercherà di dare molto spazio all'iconografia onde facilitare l'uso anche come testo Atlante e favorirne così l'applicazione pratica professionale.

Il testo, sempre conciso, sarà preparato col massimo rigore scientifico e bibliografico, e con una impostazione clinica didattica, logica e valida.

Essendo di facile consultazione il fruitore ne potrà trarre il massimo vantaggio.

Voglio ringraziare la Casa Editrice Martina che, con squisita signorilità, felice intuito e lungimiranza, ha intrapreso questa Collana scientifica nell'intento di rendere più agevole e facile l'apprendere di questa disciplina che sempre più diventerà specialistica, pur mantenendo stretti rapporti interdisciplinari, e poter premiare al tempo stesso l'operato delle varie scuole ortodontiche italiane o di singoli professionisti, che, con la loro ricerca ed applicazione clinica, hanno saputo già ottenere riconoscimenti anche a livello internazionale.

Siamo ora arrivati al primo giro di boa col N. 10 e quale migliore auspicio ed augurio per questa Collana, per la Casa Editrice, per l'Ortognatodonzia Italiana per iniziare l'anno 2000 se non con una monografia sull'Informatica in Ortodonzia?

Il Prof. A. Ferro aveva inaugurato la Collana con la prefazione al N. 1.

Ora alcuni allievi della Scuola di Ortognatodonzia da Lui diretta presentano questa opera che certamente è unica ed insostituibile per ogni studio non solo ortodontico ma odontoiatrico, per la sua praticità ed utilità.

li nuovo secolo sarà il secolo dell'informatica e della ricerca della qualità, nonché della prevenzione.

Questo testo ne è il degno inizio, come è anche ben sottolineato dall'ottima prefazione a cura del Dr. E Tosolin.

Prof. Damaso Caprioglio
Direttore Cattedra di Ortognatodonzia e Gnatologia
e dei Corsi di Perfezionamento in Ortodonzia Intercettiva
ed Ortodonzia Pre e Post-Chirurgica
Università degli Studi di Parma

 

PREFAZIONE


Il libro di Sergio Nucci, Letizia Perillo Nucci e Fabrizia Ferro è semplicemente unico nel panorama di manuali e testi sull'informatica gestionale-professionale. La sua caratteristica principale è di dire tutto il necessario per entrare e orientarsi nella vasta e confusa offerta di macchine e programmi per odontoiatria, senza mai cedere alla tentazione di dilungarsi su particolari ininfluenti per il professionista. li libro non spiega quindi come usare il computer, ma definisce opportunità e limiti di utilizzo, indicando come orientarsi nella scelta degli strumenti adatti alla professione odontoiatrica.

Il lettore potrà utilizzare il testo come guida utile per comprendere le caratteristiche e le prestazioni dell'hardware disponibile allo stato dell'arte e per orientarsi nel marasma di sigle che contraddistinguono le tecnologie informatiche. Tutti gli acronimi come RANI, SCSI, PS/2, ecc. sono descritti sommariamente, ma spiegati con sufficiente chiarezza, tanto da rendere il testo adatto anche ai neofiti del personal computer, che difficilmente potrebbero ricevere spiegazioni altrettanto esaurienti e disinteressate dal personale commerciale di rivenditori e computer shop. Gli autori presentano un panorama completo sulle tecnologie disponibili, evidenziando sempre senza incertezze i vantaggi e i limiti delle soluzioni informatiche proposte, in modo da orientare il lettore nella scelta degli strumenti utili alla propria realtà professionale.

L'odontoiatra esperto di informatica che voglia approfondire la sua conoscenza sull'hardware necessario all'informatizzazione ragionata dello studio troverà particolarmente interessanti i paragrafi in cui si ripercorre l'evoluzione dei sistemi informatici e quasi certamente avrà modo di meditare su alcuni luoghi comuni.

L'ultima parte del volume è interamente dedicata al software applicativo esistente per la gestione dello studio e da sola vale l'acquisto del libro. Pur senza sposare nessuna soluzione in particolare, gli Autori esaminano uno ad uno i principali programmi commercializzati in Italia analizzandone le funzioni, la praticità d'uso, l'efficienza generale e i costi in modo da consentire all'odontoiatra di orientarsi nella scelta senza impegnarsi in defatiganti (e talvolta insufficienti) indagini personali sull'esistente.

In definitiva un'utile guida ragionata all'acquisto e anche un testo adatto a verificare la propria conoscenza degli strumenti informatici. Altamente condivisibile anche la filosofia generale del volume. Gli Autori dedicano i primi paragrafi a spiegare che tutti, veramente tutti, possono giovarsi delle nuove tecnologie come ausilio gestionale e clinico, con un po' di cautela e di determinazione. Indiscutibile.

Fabio Tosolin

 

INDICE

 

PREFAZIONE

1. INTRODUZIONE

2. L'APPROCCIO AL COMPUTER

3. IL PC NELLO STUDIO ODONTOIATRICO

4. I CAMPI DI APPLICAZIONE

4.1. Il Word Processor
4.2. Il Database
4.3. Il Foglio Elettronico
4.4. La gestione delle immagini
4.5. La comunicazione
4.6. Lavorare in rete

5. EVOLUZIONE DEL PC

6. L'HARDWARE

6.1. Il Processore
6.2. La Scheda Madre
6.3. La Memoria

6.3.1. La Memoria Principale
6.3.2. La Memoria di Massa

6.3.2.1. Le unità Magnetiche

6.3.2.1.1. Il Floppy Disk Driver
6.3.2.1.2. L'Hard Disk Driver
6.3.2.1.3. Le unità a cartucce o dischi
6.3.2.1.4. Le unità a nastro

6.3.2.2. Le unità Ottiche

6.3.2.2.1. Il CD-ROM
6.3.2.2.2. Il CD-R
6.3.2.2.3. Il CD-RW
6.3.2.2.4. Il PD-CD
6.3.2.2.5. Il DVD
6.3.2.2.6. Il DVD-RAM

6.3.2.3. Le unità Magneto-ottiche

6.4. La Tastiera
6.5. Il Mouse
6.6.Il Microfono
6.7. Il Case
6.8. L'Interfaccia
6.9. La Scheda Audio
6.10. La Scheda Video
6.11. Il Monitor
6.12. Il Modem
6.13. La Stampante
6.14. Lo Scanner
6.15. La Fotocamera e la Telecamera
6.16. La scheda di rete

7. I NOTEBOOK

8. GUIDA NELLA SCELTA DEL COMPUTER

9. IL SOFTWARE

9.1. I Sistemi Operativi
9.2. Gli applicativi per l'Odontoiatria

10. GLOSSARIO

11. NOTE BIBLIOGRAFICHE