Logo Centro Corsi Martina
Home page

ECM

EDIZIONI MARTINA S.R.L.
40126 Bologna - Via delle Belle Arti 17/E - Tel. 051.6241343 - WhatsApp 3388677050 - info@edizionimartina.com


Il carrello è vuoto
Autore Titolo Indice

GU n. 63 del 10/03/2020
lo sconto online è del 5%

SEGUICI SU FACEBOOK

 

Sei il visitatore numero

 



  • PRESENTI COME ESPOSITORI





 

Vol. 3 - L'espansore rapido palatino ed il Quad Helix

GANDOLFINI M.

Pag. 68 - 147 illustrazioni a colori

Quantità

Prezzo di copertina 55,00 €

SCONTO INTERNET -5%

52,25 €

PRESENTAZIONE

PREFAZIONE
INDICE

 

PRESENTAZIONE

 

L'ortognatodonzia, iniziata in modo pionieristico in Italia negli anni '50, con alcuni Maestri quali i Prof.ri E. Muzi, G. May, O. Hoffer, ha potuto nel tempo svilupparsi: con un gruppo di studio (GIST), con la Società Italiana di Ortodonzia (SIDO), con le prime scuole di specializzazione, ed infine con le Cattedre Universitarie specifiche, arrivando, da pochi pionieri iniziali ad interessare diverse migliaia di professionisti.

Ho avuto la grande fortuna di conoscere, frequentare ed apprezzare il lavoro clinico e scientifico dei primi Maestri, e di essere presente in tutte le varie fasi di formazione, sviluppo e crescita dell'ortodonzia italiana.

Dopo aver pubblicato diversi libri e monografie sulla materia, sempre più sentivo l'esigenza di preparare e sviluppare una Collana di Ortognatodonzia, che raccogliesse in modo organico e coordinato i vari contributi delle Scuole Italiane di Ortodonzia o di singoli cultori della materia; è la prima volta che ciò avviene in Italia ed è rivolta soprattutto ai laureandi, ai neolaureati, agli specializzandi, ai cultori della materia, a chi intende perfezionarsi in questa disciplina.

Ogni opera avrà in genere un carattere monografico di varia estensione a seconda dell'argomento trattato.

Si cercherà di dare molto spazio all'iconografia onde facilitare l'uso anche come testo Atlante e favorirne così l'applicazione pratica professionale.

Il testo, sempre conciso, sarà preparato col massimo rigore scientifico e bibliografico, e con una impostazione clinica didattica, logica e valida.

Essendo di facile consultazione il fruitore ne potrà trarre il massimo vantaggio.

Voglio ringraziare la Casa Editrice Martina che, con squisita signorilità, felice intuito e lungimiranza, ha intrapreso questa Collana scientifica nell'intento di rendere più agevole e facile l'apprendere di questa disciplina che sempre più diventerà specialistica, pur mantenendo stretti rapporti interdisciplinari, e poter premiare al tempo stesso l'operato delle varie scuole ortodontiche italiane o di singoli professionisti, che, con la loro ricerca ed applicazione clinica, hanno saputo già ottenere riconoscimenti anche a livello internazionale.

Prof. Damaso Caprioglio
Direttore Cattedra di Ortognatodonzia e Gnatologia
e dei Corsi di Perfezionamento in Ortodonzia Intercettiva
ed Ortodonzia Pre e Post-Chirurgica
Università degli Studi di Parma

 

 

PREFAZIONE

 

La collana di quaderni di Ortodonzia voluta e realizzata dal Prof. Damaso Caprioglio si arricchisce di una nuova perla per opera di uno dei più diligenti allievi della Scuola di Parma: Mauro Gandolfini.

L'argomento scelto è nello stesso tempo tra i più vecchi e più nuovi della pratica ortodontica.

Un vecchio proverbio latino recita: "Errores medicorum terra tegit". Noi "Vecchi "ortodontisti sommessamente aggiungiamo: "Errores ortodontorum ignorantia populi tegit.

Quante placche palatine con vite trasversale abbiamo visto applicate a sproposito!

Che l'attività della sutura mediana del palato sia concorde con le curve di crescita è un fatto ormai certo e che la stimolazione della sutura stessa ottenga effetti positivi è altrettanto certo. Un contributo definitivo all'attuale conoscenza lo dobbiamo a Birte Melsen che, su materiale autoptico, ha dimostrato come questa sutura si modifichi man mano trasformandosi in sinfibrosi e sinostosi.

Nelle ipoplasie del mascellare superiore l'ortodontista oggi può disporre di particolari apparecchiature che, se correttamente applicate ed attivate, producono risultati sorprendenti.

L'argomento è ben trattato e reso di facile comprensione specialmente la parte di costruzione delle apparecchiature sia in laboratorio che alla poltrona. L'iconografia è ricca e rende di facile comprensione il testo.

Un augurio che questa prima edizione abbia il successo che merita così che veda la luce la seconda edizione con tutte le novità più interessanti.

Prof. Giorgio Nidoli
Direttore Cattedra di Clinica Odontostomatologica
Scuola di Specializzazione in Ortognatodonzia e Gnatologia
II Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Pavia

 

 

INDICE

 

Presentazione

Prefazione

1. Introduzione

2. L'espansore rapido palatino (ERP)

3. Alcuni accorgimenti per l'allestimento di un ERP

4. La fase attiva dell'espansione

5. Casi clinici

6. Il Quad-Helix

7. Il Quad-Helix rimovibile:

7.1 L'allestimento in laboratorio
7.2 L'allestimento alla poltrona

8. Attivazioni del Quad-Helix

9. Varianti cliniche del Quad-Helix

10. Conclusioni

Bibliografia