Il centro corsi Edizioni Martina è stato accreditato nel mese di marzo 2015 in qualità di PROVIDER STANDARD per la Formazione Continua in Medicina (ECM) codice identificativo 1425


Centro Corsi ECM - Edizioni Martina

40126 Bologna - Via delle Belle Arti 17/E - Tel. 051.6241343 - Fax 051.545.514 - info@edizionimartina.com

E' possibile effettuare i
pagamenti anche con carta di credito


Relatore Titolo Programma

 

FILIALE: 00161 Roma - Via Imperia, 31 - Tel. e Fax 06.440.45.03 - filiale.roma@edizionimartina.com

ORTODONZIA PEDIATRICA
Intercettare le malocclusioni con dispositivi miofunzionali preformati

Sabato 07 OTTOBRE 2017

dr. Ugo DALOJA - dr. Moreno CAGNIN

EVENTO ACCREDITATO E.C.M. CON CODICE RIFERIMENTO 1425-185526 per Odontoiatra

CREDITI FORMATIVI ASSEGNATI 11 per Odontoiatra

N° PARTECIPANTI: 25


SALA AZZURRA

PROFILO DEI RELATORI

 

dr. Ugo D’ALOJA

Libero professionista, è un Ortodontista che esercita a Mestre, è laureato in Medicina, è un Odontoiatra, è specializzato in Odontostomatologia ed in Ortodonzia. La sua pratica professionale è limitata esclusivamente all’Ortodonzia che esercita solo presso il proprio studio al di fuori del quale non effettua consulenze. E’ socio della Federazione Mondiale degli Ortodontisti (WFO), è socio dell’Associazione Italiana Specialisti in Ortodonzia (ASIO) che ha presieduto nel 2011, è socio fondatore dell’Accademia Italiana di Ortodonzia (AIdOr) e presidente del Comitato Scientifico di AIDOR 2017, è socio attivo della Charles H Tweed Foundation for Orthodontic Research della quale è anche istruttore clinico. Dal 1999 è diplomato dal Board Ortodontico Italiano (IBO) per l’eccellenza dei risultati clinici conseguiti. Dall’1989 al 2007 è stato socio attivo della SIDO (Società Italiana di Ortodonzia) e suo Revisore dei Conti dal 1999 al 2001. Dal 2006 è docente di Management e Comunicazione (http://ortofe.com/docenti-2/) presso la Scuola di Specializzazione in Ortodonzia dell’Università di Ferrara. Svolge attività di conferenziere in Italia e all’estero. La sua attività extraprofessionale è quella di prestare assistenza ai bambini di strada indiani assistiti dalla "Care&Share Charitable Trust" che opera nel sud est dell’India.

 

dr. Moreno CAGNIN

Nato a Treviso il 2-8-1965. Diploma di Maturità Profes¬sionale Odontotecnica nel 1984. Laureato in Odontoiatria e Protesi Dentaria nel 1990 con il massimo dei voti presso l’Università di Padova, nella quale è stato anche Profes¬sore a contratto in Protesi Dentale dal 1997 al 2000.Ha frequentato corsi clinici sia in Italia che all’estero, specia¬lizzandosi in implanto-protesi, protesi estetica e cosme¬tica, parodontologia e ortognatodonzia posturale. Presso l’Università degli Studi di Padova ha frequentato: Corso di perfezionamento in disordini cranio-mandibolari e della postura; Corso di posturo¬logia clinica; Corso di implantologia orale e maxillo facciale. Master in management presso l’ università del Kansas (U.S.A.), corso Myo-Tronics Educational Institute (Seattle) e Ma¬ster Evolutivo sulla Comunicazione Interpersonale. Specializzando presso l’Università di Ferrara in “Ortognatodonzia”. Relatore in seminari e corsi, ha al suo attivo pubblicazioni in elettromiografia, kinesiografia e sonografia. Esercita libera professione in Montebel¬luna (Treviso) ed Alano di Piave (Belluno), Direttore sanitario del Centro Di Medicina Odontoiatrico (Conegliano) e Studio dentistico Cagnin di Montebelluna (Treviso) con prevalente attività in: estetica e cosmetica dentale, di chirurgia orale ed implantare, parodontologia, ortognatodonzia e gnatologia.

 

ABSTRACT

 

All’ortodonzia per i bambini sono stati attribuiti i più disparati aggettivi nel corso degli anni. Tra i tanti quello di intercettiva, funzionale, preventiva e poi chi più ne ha più ne metta. La complessità e la specificità della materia hanno di recente proposto una nuova definizione: ORTODONZIA PEDIATRICA. Sembra che sia più adatta a descrivere una materia complessa e controversa da sempre. Sono numerosi i fattori che rendono complicato l’intervento ortodontico nel paziente bambino. A differenza che nell’adulto in cui la situazione è ormai statica, la crescita è un fenomeno dinamico i cui meccanismi sono complessi; in qualche caso sono anche imprevedibili. Per questo è difficile definire protocolli terapeutici standardizzati e per lo stesso motivo tutte quelle procedure preconfezionate che trovano tanto riscontro tra i dentisti, spesso sono fallimentari. La realtà è che non ci sono solo fattori strutturali e dentali da considerare, geneticamente determinati, ma coesistono anche numerosi fattori funzionali. La respirazione, la deglutizione e non ultima, anche se discussa, la postura, che non è altro che l’atteggiamento psico-emotivo di ogni essere umano. Tutti questi fattori, combinati tra di loro, influenzano la crescita. La combinazione di tutto questo non richiede solo il possesso di adeguate doti terapeutiche ma soprattutto di buone capacità diagnostiche. La diagnosi intesa come descrizione statica di una situazione anatomica poi non basta, è importante anche la determinazione del momento più opportuno per intervenire (il termine adesso in voga è: TIMING TERAPEUTICO) che deve essere seguito da una terapia quanto più breve e dai risultati possibilmente stabili (EFFICACIA e APPROPRIATEZZA). A causa di queste premesse in Ortognatodonzia non c’è nulla di più attuale del motto latino che recita: “in dubiis abstine (nel dubbio astieniti) ” invitando gli ortodontisti a considerare con scrupolo le proprie mosse.
Questo corso si propone di esaminare quanto la letteratura scientifica, compresa quella basata sull’evidenza (EMB), sostiene sull’argomento e si propone di condividere alcune riflessioni tra le quali quelle sulle indicazioni e sui limiti del nostro intervento in ortodonzia pediatrica. Verranno presentati e discussi numerosi casi clinici suddivisi per tipologia.

 

OBIETTIVI DEL CORSO

 

La terapia miofunzionale con dispositivi preformati è una forma intelligente di ortodonzia pediatrica praticata da decenni in tutto il mondo e ben documentata scientificamente.

Tutti concordano sulla sua efficacia nell’eliminare o ridurre molte tipologie di malocclusioni, specialmente in pazienti in dentizione mista.

Tutti però sottolineano come il risultato vada oltre le più rosee aspettative quando si crei e si mantenga un solido asse collaborativo (Pediatra) -Odontoiatra-paziente-genitore.

Il corso farà particolare riferimento alla selezione dei casi e alla divisione del lavoro di Studio per rafforzare gli aspetti motivazionali di genitore e paziente.

La disamina di casi clinici fugherà ogni dubbio sul potenziale di questo approccio in ortodonzia pediatrica.

 

PROGRAMMA DEL CORSO

 

SABATO 07 OTTOBRE 2017

08.30 - 09.00 - Registrazione partecipanti

09.00 - 11.00

Introduzione:

Storia dell’Ortognatodonzia e dell’interazione tra funzione e crescita

Rapporto medico paziente e deontologia medica

Linee guida e analisi della letteratura

11.00 - 11.15 - Break

11.00 - 13.00

Diagnosi:

Le malocclusioni nelle cinque dimensioni

Diagnosi strutturale

Diagnosi funzionale

13.00 - 14.00 - Pausa Pranzo

14.00 - 16.00

Terapia miofunzionale

Terapia cognitivo comportamentale (con biofeedback)

Terapia individualizzata nelle malocclusioni e disfunzioni neuromuscolari

16.00 - 16.15 - Break

16.15 - 17.45

Casi clinici

17.45 - 18.00

Conclusioni finali e discussione, elaborazione e consegna dei questionari e delle schede di valutazione

 

QUOTE DI PARTECIPAZIONE E MODALITA' DI PAGAMENTO

PREZZI

 

Odontoiatra € 240,00 Iva compresa

 

MODALITA' DI PAGAMENTO

 

Assegno bancario o circolare non trasferibile intestato a Edizioni Martina S.r.l.
Bonifico bancario (inviare copia) intestato a Edizioni Martina S.r.l., Unicredit Banca Ag. 7 Bologna - Codice IBAN: IT 14 R 02008 02457 000002827384
Versamento postale su c.c.p. n. 28354405 (inviare copia)
Bonifico bancario (inviare copia) intestato a Edizioni Martina S.r.l., Bancoposta
codice IBAN: IT 37 B 07601 02400 000028354405
Carta di credito online

 

RINUNCIA

 

Le cancellazioni delle iscrizioni al corso dovranno pervenire per iscritto alla segreteria organizzativa e saranno rimborsate completamente se pervenute 20 gg. prima della data di inizio del corso.
Dopo tale termine non è previsto alcun rimborso.

Il centro corsi si riserva di annullare o rinviare il corso qualora non si dovesse raggiungere un numero minimo di partecipanti con il rimborso della sola quota di iscrizione.

 

ISCRIZIONE

 

La quota di partecipazione comprende: il materiale congressuale, l'attestato di partecipazione, le colazioni di lavoro e i coffee-break.

 

CONVENZIONI HOTEL