Il centro corsi Edizioni Martina è stato accreditato nel mese di marzo 2015 in qualità di PROVIDER STANDARD per la Formazione Continua in Medicina (ECM) codice identificativo 1425


Centro Corsi ECM - Edizioni Martina

40126 Bologna - Via delle Belle Arti 17/E - Tel. 051.6241343 - Fax 051.545.514 - info@edizionimartina.com

E' possibile effettuare i
pagamenti anche con carta di credito


Relatore Titolo Programma

 

 

EVENTO IN FASE DI ACCREDITAMENTO (E.C.M.) N° 8015141
per Fisioterapisti

Crediti assegnati 15
per Fisioterapisti

Venerdì 6, Sabato 7 GIUGNO 2008

dr. Daniele ALOISI

dr.ssa Monica MASTRULLO

“IL BENDAGGIO LINFOLOGICO
(corso teorico-pratico)”


 

Profilo dei Relatori

 

Dr. Daniele ALOISI

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Bologna. Specializzato in Angiologia Medica presso l’Università di Catania nel 1994.

Ha conseguito il titolo di Fellow on Medical Angiology dell’International Union of Angiology nel 1997.

Perfezionato in Flebologia (Università di Siena), Elastocompressione (Università di Ferrara), Posturologia (Università di Firenze).

Corso di Alta Formazione per “Facilitatori organizzativi in Sanità” presso l’Università degli Studi di Bologna.

Dirigente Medico di Angiologia presso l’Unità Operativa di Angiologia dell’AUSL di Bologna dal 1997.

Fa parte della della Società Italiana di Flebologia Clinica e Sperimentale, della Associazione Italiana Ulcere Cutanee, della Società Italiana di Angiologia e Patologia Vascolare.

Titolare di Insegnamento (Flebo-Linfologia) nel Master di II livello di Angiologia dell’Università degli Studi di Bologna dall’anno 2005.

Titolare di insegnamento nel Corso di Perfezionamento in Linfologia Oncologica dell’Università degli Studi di Milano dall’anno 2003.

È stato docente e curatore di oltre 80 corsi di formazione, aggiornamento e perfezionamento a favore di personale sanitario (medici, infermieri e fisioterapisti) presso Enti pubblici e privati, negli specifici campi della terapia compressiva elastica e pneumatica, della linfologia, della flebologia, delle ulcere vascolari e della diagnostica vascolare.

È Autore di 8 volumi, di cui 3 in lingua inglese e 3 in lingua francese, e 126 pubblicazioni inerenti la disciplina angiologica, e 2 volumi inerenti altre discipline.

 

Dr.ssa Monica MASTRULLO

Laurea in Fisioterapia presso la facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Bologna nel 2004. Formazione specifica in: Linfodrenaggio Manuale e rieducazione vascolare presso il Presidio Ospedaliero Gradenigo (TO), 2004; Rieducazione Posturale Globale, Calderara di Reno (BO), 2005; Master Universitario di I livello in Riabilitazione Reumatologica, Università degli Studi di Firenze, 2007; La Manipolazione Fasciale, 1° e 2° livello (segmentario e globale) presso sede AIFI Emilia-Romagna, 2008; Linfotaping: applicazioni in fisioterapia, Milano, 2008.

Lavora come libera professionista presso Strutture Private Accreditate e presso uno studio professionale privato.

Riveste il ruolo di Responsabile dell’Ufficio Giuridico e Libera Professione dell’A.I.FI. (Associazione Italiana Fisioterapisti) sezione Emilia-Romagna.

 

 

Obiettivi del corso

 

La fase intensiva della terapia decongestiva combinata nel trattamento del linfedema si basa su vari pilastri terapeutici. L’unica terapia che tuttavia possiede una solida evidenza scientifica di efficacia è il trattamento elastocompressivo: il bendaggio linfologico, ad azione compressiva e contenitiva, si è infatti dimostrato in grado di ottenere una rapida ed importante riduzione del volume dell’edema, al punto da essere considerato il “cuore” della terapia decongestiva, al quale le altre tecniche terapeutiche possono essere utilmente associate ma senza il quale nessuna terapia può ottenere dei risultati validi e persistenti.

L’obiettivo di questo corso è quindi quello di fornire ai partecipanti le nozioni teoriche necessarie per comprendere i principi fisici che regolano la compressione e la contenzione elastica, conoscere le caratteristiche e le modalità di costruzione dei materiali utilizzati nel bendaggio linfologico, conoscere i criteri di scelta, le indicazioni e le controindicazioni del bendaggio linfologico, apprendere la tecnica di applicazione del bendaggio elastico compressivo e contenitivo nelle sue diverse varianti necessarie per un corretto adattamento ai diversi quadri clinici del linfedema.

 

Programma

 

SARÀ DISTRIBUITO GRATUITAMENTE IL MATERIALE DI BENDAGGIO

NECESSARIO ALLO SVOLGIMENTO DELLE ESERCITAZIONI PRATICHE

 

Venerdì 6 GIUGNO 2008

“IL BENDAGGIO LINFOLOGICO - (corso teorico-pratico)”

 

Ore 08.30 – 09.00 - Registrazione partecipanti

 

Ore 09.00 – 11.00

Basi teoriche della compressione e contenzione elastica nel linfedema

  • Principi fisici della compressione elastica: dalla legge di Laplace alle pressioni di riposo e di lavoro
  • Materiali utilizzati nel bendaggio elastico: modalità di costruzione, caratteristiche e classificazione operativa

 

Ore 11.00 – 11.15 - Break

 

Ore 11.15 – 13.00

  • Dal bendaggio monostrato al multistrato: caratteristiche di un sistema complesso di bendaggio
  • Caratteristiche, significato e materiali del sottobendaggio, dello strato compressivo e del sovrabendaggio

Ore 13.00 – 14.00 - Pausa pranzo

 

Ore 14.00 – 16.00

  • Dimostrazioni sperimentali degli effetti emodinamici del bendaggio compressivo
  • Misurazione della pressione sottobendaggio
  • Il bendaggio linfologico: necessità fisiopatologiche e caratteristiche tecniche
  • Abbinamento del bendaggio alle altre terapie fisiche nell’ambito del trattamento decongestivo del linfedema

Ore 16.00 – 16.15 - Break

 

Ore 16.15 – 19.00

Parte pratica

Il bendaggio linfologico dell’arto inferiore - I parte

  • Confezionamento del bendaggio di piede e gamba con bende a differente grado di estensibilità
  • Confezionamento di un sottobendaggio: protezione cutanea e modellamento dell’arto
  • Confezionamento di pressioni eccentriche positive, negative ed irregolari
  • Tecniche di bendaggio: a spirale semplice, incrociata, telescopico, con gradiente


Riepilogo orari del corso

Venerdì 6 GIUGNO 2008

“IL BENDAGGIO LINFOLOGICO - (corso teorico-pratico)”

 

8.30
Registrazione
9.00

Inizio Lavori

11.00
Coffee Break
13.00 Colazione di lavoro
14.00

Ripresa lavori

16.00 Coffee Break
19.00
Chiusura lavori

 

 

Programma

Sabato 7 GIUGNO 2008

“IL BENDAGGIO LINFOLOGICO - (corso teorico-pratico)”

 

Ore 09.00 – 13.00

Il bendaggio linfologico dell’arto inferiore - II parte

  • Il bendaggio di ginocchio e coscia
  • Bendaggio di fissaggio con bende auto-aderenti o coesive

 

Ore 13.00 – 14.00 - Pausa pranzo

 

Ore 14.00 – 19.00

Il bendaggio linfologico dell’arto superiore

  • Il bendaggio delle dita e della mano
  • Confezionamento di un sottobendaggio: protezione cutanea e modellamento dell’arto
  • Confezionamento di pressioni eccentriche positive e negative
  • Tecniche di bendaggio: a spirale semplice, incrociata, telescopico, con gradiente
  • Bendaggio di fissaggio con bende auto-aderenti o coesive

 

Ore 19.00 – 19.15

• Conclusioni finali e discussione. Elaborazione e consegna dei questionari e delle schede di valutazione


Riepilogo orari del corso

Sabato 7 GIUGNO 2008

“IL BENDAGGIO LINFOLOGICO - (corso teorico-pratico)”

 

9.00

Inizio Lavori

13.00 Colazione di lavoro
14.00

Ripresa lavori

19.15
Chiusura lavori

 

 

 

Quote di partecipazione

Fisioterapisti € 450 + i.v.a.

Studente del III anno di Fisioterapia € 350 + i.v.a.

 

La quota di partecipazione comprende: il materiale congressuale, l'attestato di partecipazione, le colazioni di lavoro e i coffee-break.