Logo Centro Corsi Martina
Home page

ECM

EDIZIONI MARTINA S.R.L.
40126 Bologna - Via delle Belle Arti 17/E - Tel. 051.6241343 - Fax 051.545.514 - info@edizionimartina.com


Il carrello Ŕ vuoto
Autore Titolo Indice

 

Sei il visitatore numero

 




Prefazione
PresentazionI
Indice
 

Manuale di tecnica ortodontica

A.A.V.V.

Pag. 488 - 887 illustrazioni a colori - cartonato

FUORI CATALOGO

Prezzo scontato

45,00 €

Quantità


Prefazione

L'OR-TEC, l'Associazione dei Tecnici Ortodontisti Italiani, in occasione dei suo 25° Congresso Nazionale, tenuto a Cagliari nel Giugno'93, con encomiabile impegno, ha presentato il frutto di questa pregevole fatica editoriale dandomi il gradito compito di farne la presentazione.

Questo Manuale di tecnica ortodontica rappresenta senza dubbio un aggiornato e moderno strumento per tutti gli operatori del nostro settore specialistico: orto-tecnici, ortodontisti, dentisti, allievi specializzandi e studenti del Corso di laurea in Odontoiatria e Protesi dentaria.

Sempre più si va diffondendo la coscienza che il mondo non può procedere a compartimenti stagni e che ampio spazio deve essere dato alla comunicazione e quindi alla collaborazione, specie nell'ambito di settori omogenei.

Ciò, a mio parere, rappresenta l'unica strada sicura per la crescita professionale di tutti. Fortunatamente il mondo odontoiatrico è un chiaro esempio di quanto sia utile lavorare in simbiosi.

Il mondo industriale dei nostri costruttori e fabbricanti deve necessariamente sposarsi con quello dei suoi utenti se vuol proseguire la ricerca di sempre nuovi miglioramenti nella produzione di attrezzature, strumenti e materiali di consumo all'avanguardia.

Cosi il mondo professionale non può aver barriere tra ambiente clinico di studio e ambiente tecnico di laboratorio, pur nel rispetto delle reciproche responsabilità e competenze.

Nel rapporto clinico-paziente è indiscussa l'importanza che assume il ruolo di chi deve eseguire i manufatti ad uso clinico qualunque essi siano.

Nell'attività protesica ad esempio appare evidente quanto importante sia che il protesista realizzi col laboratorio quel particolare rapporto di collaborazione che si estrinseca in una sempre più affinata reciproca comprensione dei problemi comuni, per il raggiungimento dei migliori risultati funzionali ed estetici.

Così sempre più osserviamo per le varie branche odontoiatriche l'utilità di creare i giusti rapporti di interconnessione e collaborazione tra i professionisti clinici e i tecnici dei diversi settori, specialmente adesso che i pazienti prendono coscienza che il "dentista generico" è un ricordo dei passato.

La frequente collaborazione e gli scambi di idee ed iniziative tra la nostra Scuola e i tecnici dei laboratori ortodontici ha sicuramente rappresentato un forte stimolo per l'OR-TEC a cimentarsi in questa opera editoriale che, più volte da noi suggerita, ora trova, al suo compimento, il nostro pieno assenso e compiacimento per l'impegno in esso profuso.

Considerando le metodiche didattiche adottate per i nostri allievi riteniamo che ogni ortodontista debba conoscere tutte le fasi costruttive dei vari mezzi ortodontici sia per essere in grado di saperle eseguire anche personalmente, sia per meglio comprenderne il meccanismo d'azione.

Pensando agli allievi delle scuole ortodontiche abbiamo ritenuto a suo tempo utile provocare tra i soci dell'OR-TEC il desiderio di questa pubblicazione.

In questo volume i vari operatori dei settore ortodontico potranno trovare tutte le basi della moderna tecnica ortodontica partendo dalla sua storia ed evoluzione.

La classificazione dei vari quadri ci porta a meglio capire il perché delle varie apparecchiature, come pure i principi di biomeccanica meglio ci fanno comprendere come avvengono i necessari riposizionamenti dentari.

Il manuale, quindi, entra nel vivo della tecnologia ortodontica con l'esposizione dei caratteri fisico-chimici di tutti i materiali utilizzati. Largo spazio, documentato da una ricca iconografia, viene lasciato alle procedure costruttive di tutte le apparecchiature rimovibili sia per terapia attiva che funzionale.

L'esposizione delle fasi preparatorie delle apparecchiature fisse prende anche in considerazione le caratteristiche peculiari delle loro utilizzazioni in ortodonzia pre-postchirurgica e in ortodonzia pre-protesica.

Come ultimo argomento vengono infine esposti quali siano i requisiti di un laboratorio ortodontico illustrandone tutte le attrezzature necessarie per un perfetto ed ergonomico funzionamento.

Voglio ancora esprimere il mio plauso per gli autori che hanno progettato e realizzato questo manuale che ritengo sarà di grande utilità per quanti si dedicano a questa affascinante disciplina e per il quale formulo i migliori auguri di successo e di diffusione.

Prof. PAOLO FALCONI
Direttore Scuola di specializzazione in ortognatodonzia
Istituto di stomatologia - Università degli Studi di Cagliari

 

PresentazionI

Il Manuale di tecnica ortodontica sarà per il lettore una gradita sorpresa.

Non è infatti solo una semplice guida per un tecnico che voglia aggiornarsi compiutamente, ma un vero e proprio trattato di tecnologia ortodontica con capitoli dedicati alla conoscenza di notizie e protocolli degni di un libro di testo.

I capitoli della storia dell'ortognatodonzia e dell'ergonomia sono interessanti novità e formano una degna cornice alla parte centrale.

Penso che questo Manuale sarà valido supporto per i tecnici di ortognatodonzia, ma anche un testo da adottare nelle scuole di Specializzazione di Ortognatodonzia.

Il Presidente S.I.D.O.
Prof. GIORGIO NIDOLI
Dir. della Cattedra di Odontostomatologia
Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università di Pavia

 

 

Il testo rappresenta, certamente, nel panorama della letteratura del settore, un elemento importante.

Il Manuale di tecnica ortodontica è una compiuta realizzazione, un lavoro collettivo di grande impegno. A tutti coloro che hanno in prima persona collaborato e reso concreta l'opera, vanno i migliori complimenti.

Una particolare menzione va rivolta all'attenta progettazione, che rende il volume organico e ben ordinato nell'affrontare una materia come la tecnica ortodontica che rappresenta una chiara specializzazione nel più vasto e attuale panorama dell'odontotecnica nel nostro Paese.

I vari capitoli presentati accompagneranno i lettori, da chi si avvicinerà per la prima volta a coloro che già conoscono ed anche ai professionisti, in un "viaggio" che consentirà nuove conoscenze e maggior proprietà su ogni argomento trattato.

Il Manuale di tecnica ortodontica incontrerà sicuramente gli interessi dei Tecnici Ortodontisti, delle scuole, dei professionisti e delle università.

Il Presidente del Comitato Nazionale Odontotecnici Italiani (C.N.O.I.)
FRANCESCO PALLADINI
C.N.O.I. (Comitato Antlo/Fenaodi/SNO)

 

Indice

Capitolo 1
PROFILO STORICO DELL'ORTOGNATODONZIA
Evoluzione del pensiero e della tecnica ortodontica

Capitolo 2
CLASSIFICAZIONE DELLE MALOCCLUSIONI DENTALI
Scheletriche, congenite e acquisite

Capitolo 3
PRINCIPI DI BIOMECCANICA
I movimenti dentali

Capitolo 4
TECNOLOGIA ORTODONTICA
Caratteristiche fisiche e chimiche dei materiali per uso ortodontico

Capitolo 5
PREPARAZIONE DEI MODELLI DI STUDIO E DI LAVORO
Caratteristiche e metodi di squadratura

Capitolo 6
TECNICA ORTODONTICA
Modalità di costruzione e piegamento dei fili

Capitolo 7
APPARECCHI ORTODONTICI RIMOVIBILI
Le placche - I posizionatori - Contenzione - Cenni di labiopalatoschisi

Capitolo 8
APPARECCHI PER TERAPIA FUNZIONALE
Attivatori ortopedico-funzíonali

Capitolo 9
APPARECCHI FISSI
Bande, attacchi, cannule - Cenni di ortodonzia prechirurgica e preprotesica

Capitolo 10
IL LABORATORIO ORTODONTICO
Ergonomia - Attrezzature - Requisiti obbligatori